Progetto di ricerca e sperimentazione di un sistema integrato di servizi nell'ambito della continuità assistenziale a soggetti affetti da Alzheimer e loro familiari

Le strutture residenziali nella Regione Marche

Ai sensi della l.r. 20/2002, della l.r. 20/2000 e relativi regolamenti attuativi, le seguenti strutture sociali e socio-sanitarie a ciclo residenziale e semiresidenziale fanno parte della rete integrata dei servizi socio sanitari presenti nella Regione Marche.

Cliccando sul sito dell'Osservatorio Regionale delle Politiche Sociali è possibile effettuare la ricerca sui servizi residenziali e semiresidenziali autorizzati ai sensi della L.R. 20/2002 e della L.R. 20/2000:

 Strutture sanitarie e socio-sanitarie
Comunità alloggio per anziani
(l.r. 20/2002) 
Struttura residenziale, totalmente o parzialmente autogestita, consistente in un nucleo di convivenza a carattere familiare per anziani autosufficienti che scelgono una vita comunitaria e di reciproca solidarietà.
Casa albergo per anziani
(l.r. 20/2002)
Struttura residenziale a prevalente accoglienza alberghiera destinata ad anziani autosufficienti, costituita di spazi abitativi individuali o familiari di varia tipologia e di servizi collettivi a disposizione di chi li richiede.
Casa di Riposo per anziani
(l.r. 20/2002)
Struttura residenziale a prevalente accoglienza alberghiera destinata ad anziani autosufficienti che per loro scelta preferiscono avere servizi collettivi o che per senilità, solitudine o altro motivo, richiedono garanzie di protezione nell’arco della giornata e servizi di tipo comunitario collettivo.
Centro diurno per anziani
(l.r. 20/2002)
Struttura a regime semiresidenziale, con un elevato livello di integrazione socio-sanitaria, destinata ad accogliere anziani, parzialmente autosufficienti, non autosufficienti, con esiti di patologie fisiche, psichiche, sensoriali o miste.
Residenza Protetta
(l.r. 20/2002)
La Residenza Protetta è una struttura residenziale con un elevato livello socio-assistenziale destinata ad un’accoglienza temporanea o permanente di anziani non autosufficienti, con esiti di patologie fisiche, psichiche, sensoriali o miste stabilizzate, non curabili a domicilio e che non necessitano di prestazioni sanitarie complesse.
Residenza Sanitaria Assistenziale
(l.r. 20/2000)
La Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) è una struttura socio-sanitaria destinata a soggetti non autosufficienti (anziani e non) non assistibili a domicilio, che necessitano di assistenza a medio termine a carattere prevalentemente sanitario.