Progetto di ricerca e sperimentazione di un sistema integrato di servizi nell'ambito della continuità assistenziale a soggetti affetti da Alzheimer e loro familiari

Gli Interventi

Il progetto UP-TECH ha realizzato un percorso di formazione continua dedicato agli operatori coinvolti nella sperimentazione che ha consentito un confronto su metodologie e tecniche di lavoro. 

L'introduzione della figura del Case Manager per l'orientamento del paziente alla rete dei servizi ha rappresentato un metodo economico ed efficiente per il raggiungimento degli obiettivi dell'assistenza individuale che, congiuntamente alla realizzazione delle visite infermieristichehanno costituito una buona prassi di integrazione socio-sanitaria. 


Il ruolo delle tecnologie informatiche e il successivo coinvolgimento del Volontariato e delle Associazioni familiari Alzheimer hanno rappresentato il valore aggiunto agli interventi già avviati sui territori.