Progetto di ricerca e sperimentazione di un sistema integrato di servizi nell'ambito della continuità assistenziale a soggetti affetti da Alzheimer e loro familiari

Il coinvolgimento del Volontariato

Al fine di promuovere il benessere di comunità con particolare attenzione alle problematiche delle famiglie con persone affette da malattia di Alzheimer, nell'ambito del progetto UP‐TECH sono stati implementati degli interventi integrati tra Associazioni di Volontariato/Associazioni familiari Alzheimer e Servizi pubblici locali sanitari e sociali 

Gli interventi, realizzati in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato - CSV Marche, hanno stimolato e favorito la qualificazione e lo sviluppo dell'azione volontaria attraverso la realizzazione dei seguenti Progetti del volontariato.

Oltre 40 famiglie sono state coinvolte in varie attività (es. Alzheimer Cafè, gruppi di mutuo auto aiuto, terapia occupazionale, segretariato sociale, animazione, counselling, trasporto sociale, attività formativa per volontari, ecc.) e sono state poste le basi per il consolidamento di una rete del volontariato a supporto dell'Alzheimer nei cinque territori interessati dalla sperimentazione.